Addominoplastica

ADDOMINOPLASTICA MINIADDOMINOPLASTICA CONSIGLI SUGGERIMENTI.

Che cosa è l’addominoplastica miniaddominoplastica consigli suggerimenti.

L’Addominoplastica e la miniaddominoplastica sono un intervento di Chirurgia Addominale per la correzione dell’addome rilassato e adiposo. Si procede con l’asportazione dell’adiposità localizzata nell’addome e l’asportazione dell’eccesso di cute addominale. L’Addominoplastica è finalizzata all’ottenimento di un addome rassodato e piatto. Nei casi di rilassamento della muscolatura addominale si procede alla sutura dei muscoli retti dell’addome. Vengono, in parte, rimosse le smagliature della regione ombelicale e periombelicale.

Può essere divisa in addominoplastica completa e miniaddominoplastica. Nell’addominoplastica completa si interviene su tutto l’addome, nella miniaddominoplastica l’intervento viene focalizzato su piccole aree dell’addome. Più specificatamente sulla regione sottoombelicale con rimozione di depositi di grasso e dell’eccesso di pelle. Con rimodellamento delle pieghe antiestetiche.

Consigli per l’addominoplastica. Scontata nei casi di un evidente presenza di un grembiule addominale successivo a un dimagramento o gravidanza. Nei casi di protrusione addominale. In tutti i casi di eccesso di adipe con evidente rilassamento cutaneo. Quando vi sia un importante cedimento cutaneo. Quando siamo presenti accumuli adiposi. Quando è presente un cedimento muscolare.

Vantaggi dell’addominoplastica: modificare in maniera eclatante la protrusione dell’addome, eliminare la pelle in eccesso, rimuovere il grasso in eccesso, procedere alla sutura dei muscoli addominali o di un’eventuale ernia addominale per diastasi dei muscoli retti, ridurre in modo significativo le smagliature, migliorare la postura, e in ultimo riducendo l’accumulo di grasso addominale si ha una riduzione del peso e soprattutto un miglioramento dei parametri ematici (se accompagnati in futuro ad uno stile di vita regolare). I vantaggi ottenuti con l’addominoplastica sono permanenti e definitivi.

Suggerimenti. Quali sono i migliori candidati per l’Addominoplastica. Pazienti in buona salute, con protrusione dell’addome o con un grembiule addominale, o quando vi sia un cedimento della cute per eccesso di pelle, o quando siano presenti evidenti segni di accumulo di grasso.

FAQ-ADDOMINOPLASTICA

Intervento Chirurgico. L’intervento chirurgico di addominoplastica dura da 2 a 3 ore.

Anestesia. L’anestesia per l’addominoplastica è generale. Nella miniaddominoplastica in genere è locale con l’aggiunta o meno di sedazione.

Ricovero. E’ sempre obbligatorio trascorrere la notte successiva all’intervento in Clinica.

Bendaggio. Dopo l’intervento di addominoplastica miniaddominoplastica viene applicato un bendaggio compressivo che viene rimosso al primo controllo dopo 4-5 giorni.

Guaina compressiva. Dopo la rimozione del bendaggio viene utilizzata una guaina compressiva, che viene portata per 1-2 mesi.

Recupero. Attività leggera dopo 7-10 giorni, attività sportiva 2 mesi, il lavoro potrà essere ripreso dopo 1-2 settimane.

 

      ADDOMINOPLASTICA

 MINI € 4000 – COMPLETA € 5800